PROTOCOLLO DI INTESA in materia di forniture di beni e servizi

19/12/2016 – Venerdì 16 dicembre 2016 le Organizzazioni Sindacali Cgil Cisl Uil di Iesi e Provinciali hanno  sottoscritto un Protocollo di Intesa con l’Asp 9 di Jesi, che comprende ben 21 Comuni della Vallesina. L’accordo segue quelli sottoscritti con il Comune di Ancona e di Senigallia.
I temi che vengono affrontati e regolamentati sono: lotta alla concorrenza sleale, la corruzone e concussione e le infiltrazioni mafiose negli Appalti.
Importante l’introduzione della Clausola sociale non come possibilità per l’Amministrazione ma come impegno preciso, che prevede il riassorbimento prioritario del personale impiegato nel precedente appalto, l’applicazione dell’Art 30 della L.7/7/2016 n.122, a tutela dei diritti acquisiti in tema di scatti di anzianità, qualifica, assenza del periodo di prova ecc.
Utilizzo nella procedura di aggiuducazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, prevedendo quali criteri di ponderazione il 70% alla qualità del progetto e il 30% all’elemento prezzo.
Altro impegno sottoscritto e non banale è l’impegno dell’Asp ad informare le OO.SS nel caso di avvio di un nuovo appalto. Importante impegno che ovviamente ricade sul nostro ruolo di contrattazione e di confronto che sapremo realizzare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *