Eletta nuova Segreteria della Camera del lavoro territoriale di Ancona

10/02/2017 – Completata oggi, con il voto del 85% dei componenti dell’Assemblea Generale, la nuova Segreteria della Camera del lavoro territoriale di Ancona.

Ad affiancare il Segretario Generale, Marco Bastianelli – eletto a sua volta lo scorso 27 ottobre, in sostituzione di Vilma Bontempo – sono Gianluca Toni e Tiziana Mosca.

Toni, già responsabile dell’ufficio Vertenze di Jesi e poi nella Segreteria provinciale della FIOM (meccanici), era al momento il referente confederale per la Zona Vallesina.

Mosca è attualmente Segretaria generale della FLC (Conoscenza); incarico che manterrà temporaneamente, fino all’assunzione di un nuovo assetto di gestione della categoria.

L’elezione (a scrutinio segreto) è avvenuta nel corso della riunione svoltasi oggi a d Ancona ed è stata salutata da un applauso finale.

L’assemblea, chiusa dall’intervento della Segreteria generale CGIL Marche, Daniela Barbaresi – anch’essa neoeletta, il 27 gennaio scorso – ha visto anche l’assunzione delle Linee d’intervento per il 2017 per la CGIL d’Ancona. Al centro l’impegno assoluto di tutta l’organizzazione per la positiva riuscita della campagna referendaria promossa dalla CGIL, attorno ai due quesiti sottoscritti da 3 milioni di cittadini: abolizione dei vouchers lavorativi e ripristino delle garanzie solidali per i lavoratori degli appalti.

Proprio sabato 11, nelle piazze in tutta Italia, la CGIL lancia ufficialmente la sua campagna elettorale referendaria. Nella provincia di Ancona volantinaggi nelle piazze del capoluogo, Jesi, Fabriano e Chiaravalle; alle 12, liberazione simbolica di palloncini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *