“…perchè se migrante fossi io… Tutti migranti. Tutti cittadini del mondo.”

ANPI, AMNESTY INTERNATIONAL, ARCI, CARITAS, CASA DELLE CULTURE, FESTA PER LA LIBERTA’ DEI POPOLI, GULLIVER, LIBERA, SE NON ORA QUANDO, MEIC, SEMAJ, TERZA VIA, TIME FOR PEACE, CGIL,CISL, UIL e con il patrocinio del COMUNE di ANCONA, sabato 18 febbraio ad Ancona, dalle 16.30 alle 19.30, a piazza Roma promuovono un incontro sul tema “…perchè se migrante fossi io… Tutti migranti. Tutti cittadini del mondo.

L’iniziativa, che alternerà letture, testimonianze, interventi e musiche, intende dare visibilità e parola a quella rete di associazioni, organizzazioni e persone che rifiutano i muri, le paure, le xenofobie e i razzismi e che nel quotidiano, frequentemente in silenzio, lavorano per il rispetto, l’inclusione e la convivenza civile, per la solidarietà e l’umanità, fondamenta dei quei valori comuni di libertà, di uguaglianza, giustizia sociale e democrazia alla base della nostra Costituzione.

In allegato il documento sottoscritto dalle Associazioni ed Organizzazioni promotrici dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *