Energy Resources: ultima assemblea con i lavoratori

17/02/2017 – A seguito della sentenza emessa dal tribunale di Ancona di fallimento della Energy Resources di Jesi, nella giornata odierna venerdì 17 Febbraio 2017 i curatori fallimentari hanno consegnato le lettere di licenziamento agli ultimi 21 dipendenti rimasti.

Ricordiamo la tormentata vicenda iniziata nel 2012 quando l’azienda aveva alle sue dipendenze circa 130 lavoratori con competenze elevate e con la possibilità di sviluppare il business delle rinnovabili. Oggi a 5 anni di distanza siamo giunti all’epilogo.

Si è tenuta l’ultima assemblea con i lavoratori alla presenza delle OO.SS. FIOM CGIL e FIM CISL che praticamente hanno assistito alla chiusura di un’altra azienda del territorio Jesino.

Inoltre desta alta preoccupazione anche la vicenda della Nuova Manaro, messa in liquidazione da parte dei soci, Azienda con grandi potenzialità e con un mercato consolidato che rischia di veder perdere il suo know how e ulteriori posti di lavoro qualora non si riesca a trovare un acquirente con un progetto di rilancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *