FILT CGIL, FIT CISL E UILTRASPORTI, FAISA-CISAL, UGL ANCONA: CAOS VIABILITA’, CHIESTO UN INCONTRO URGENTE AL COMUNE

20/12/2017 – Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti, Faisa-Cisal e Ugl di Ancona sollevano il problema della sicurezza della viabilità cittadina. In particolare, lamentano la mancanza di una politica che incentivi l’uso del mezzo pubblico a discapito di quello privato, di un’amministrazione che, con gli sconti sui biglietti per i parcheggi, sta di fatto contribuendo ad intasare il centro storico. Tutto questo finisce per creare caos ulteriore alla viabilità con marciapiedi spesso occupati abusivamente da auto e corsie preferenziali per i bus, ostruite, che costringono gli autisti a invadere la corsia opposta per transitare. Ecco, allora, che vengono meno le condizioni più elementari di sicurezza.

Per questi motivi, i sindacati hanno chiesto un incontro urgente al Comune di Ancona.

Già in queste ultime settimane, si sono registrati vari incidenti nel centro della città. Tra l’altro, si è anche verificata una spiacevole situazione che ha visto per protagonista un autista di bus, ripreso mentre utilizzava  il cellulare durante il normale tragitto di lavoro: qualora l’azienda accerti l’irregolarità, è giusto che vengano presi i dovuti provvedimenti. Tuttavia, un singolo episodio non può vanificare la professionalità di tanti autisti che, ogni giorno, svolgono seriamente il proprio servizio per il cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *