COMMERCIO, FILCAMS CGIL AN: CHIUDE PUNTO SMA JESI, PRIMO EFFETTO CONFUSIONE GENERATA DA ACQUISIZIONE AUCHAN DA PARTE DI CONAD

02/08/2019 – Commercio: martedì prossimo, 6 agosto, chiude il supermercato Punto Sma di Jesi, cinque dipendenti in tutto. Lo rende noto la Filcams Cgil di Ancona: la chiusura di questo negozio a marchio Sma è il primo effetto, nelle Marche, della confusione generata dal processo di acquisizione di Auchan Italia da parte di Conad.

“Nessuna delle parti coinvolte – dichiara Carlo Cotichelli, segretario provinciale Filcams Cgil – è stata in grado di fornire risposte e garanzie per ricollocare i lavoratori interessati. Chiediamo ad Auchan e Conad di attivare un confronto serio e veloce per individuare soluzioni condivise”.

Il timore della Filcams è che “questa nuova riorganizzazione possa determinare problemi agli organici dei vari supermercati sparsi in tutta Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *