QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO: STOP ALLA VIOLENZA

Sharon, Victoria, Roberta, Teodora, Sonia, Ilenia, Piera, Luljeta, Lidia, Clara, Deborah, Rossella, Edith, Ornella, Carolina, Lorenza. Sono i nomi delle 16  donne uccise  nel nostro Paese dall’inizio del 2021. Numeri  che palesemente sono  il sintomo  di un problema sociale e culturale molto più ampio e trasversale. Numeri simili a quelli  dell’anno passato, quando la pandemia  Read more about QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO: STOP ALLA VIOLENZA[…]

QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO: AUTODETERMINAZIONE

22 maggio 1978: il Parlamento italiano approva  definitivamente le “Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza. meglio nota come Legge 194. Una legge che ha rappresentato e rappresenta ancora oggi un baluardo di civiltà che riconosce il valore dell’autodeterminazione delle donne. Garantire alle donne il diritto di scegliere di interrompere Read more about QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO: AUTODETERMINAZIONE[…]

QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO. NON SOLO L’OTTO MARZO.

08/03/2021 – Diritti, indipendenza economica,autodeterminazione,libertà di scelta, parità salariale,welfare, no alla violenza, sono solo alcune delle parole chiave che abbiamo scelto per celebrare le donne in questa giornata che per il secondo anno consecutivo è fortemente condizionata dalla pandemia. Quello che ci siamo lasciati alle spalle è stato un anno difficile e quello appena iniziato non Read more about QUELLO CHE LE DONNE VOGLIONO. NON SOLO L’OTTO MARZO.[…]

Contatti cgil Ancona

La legge 194 compie 40 anni.

21/05/2018 – La legge 194 del 1978, nonostante i suoi 40 anni, continua ad essere oggetto di attacchi ideologici perpetrati anche attraverso l’utilizzo di immagini violente e lesive della dignità delle donne. Questo è quanto sta accadendo in questi giorni e in queste ore ad opera di alcune associazioni integraliste anche nel territorio di Ancona. Read more about La legge 194 compie 40 anni.[…]

TRA DI MAIO E LE CENTO PIAZZE. LA MOBILITAZIONE DELLE DONNE SULLE PAGINE DEI GIORNALI

A proposito di parole, quelle di Di Maio di ieri, sono appunto l’esempio non solo di una ignoranza palese sulla Costituzione, le regole democratiche e un disprezzo nei confronti di tutti i lavoratori, come ha detto Susanna Camusso, ma anche di certi “automatismi” dell‟informazione pubblica. Non è stato infatti un caso che l‟esternazione del candidato Read more about TRA DI MAIO E LE CENTO PIAZZE. LA MOBILITAZIONE DELLE DONNE SULLE PAGINE DEI GIORNALI[…]

100 PIAZZE. ECCO PERCHE’ LE PAROLE SONO COSì IMPORTANTI. L’INTERVENTO DI SUSANNA CAMUSSO.

“Il candidato premier del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio dimostra ignoranza e arroganza”. Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso ha commentato le dichiarazioni sui sindacati da parte del vicepresidente della Camera che ieri ha parlato della necessità di un’autoriforma pena un intervento autoritario da parte del governo. “Se non si riformeranno – Read more about 100 PIAZZE. ECCO PERCHE’ LE PAROLE SONO COSì IMPORTANTI. L’INTERVENTO DI SUSANNA CAMUSSO.[…]