Contatti cgil Ancona

La legge 194 compie 40 anni.

21/05/2018 – La legge 194 del 1978, nonostante i suoi 40 anni, continua ad essere oggetto di attacchi ideologici perpetrati anche attraverso l’utilizzo di immagini violente e lesive della dignità delle donne. Questo è quanto sta accadendo in questi giorni e in queste ore ad opera di alcune associazioni integraliste anche nel territorio di Ancona. Read more about La legge 194 compie 40 anni.[…]

IDEE PER UNA BUONA CARDIOLOGIA NELL’AREA VASTA 2

31/07/2017 – La riorganizzazione della sanità marchigiana rischia, per ottemperare ad alcuni parametri legislativi nazionali ( D.M. 70\2015), di sacrificare una delle tre cardiologia con UTIC della nostra provincia. CGIL-CISL-UIL della provincia di Ancona, confederali e dei pensionati, stanno seguendo con molta attenzione la questione e ritengono opportuno dare un contributo alla discussione. Allo stato Read more about IDEE PER UNA BUONA CARDIOLOGIA NELL’AREA VASTA 2[…]

SPI CGIL ANCONA: STURANI ENTRA NELLA SEGRETERIA SPI DI ANCONA

05/04/2017 – Franco Sturani entra a far parte della segreteria SPI CGIL di Ancona, il sindacato che si occupa dei pensionati. E’ stato eletto questa mattina a stragrande maggioranza dall’assemblea provinciale SPI, riunita ad Ancona. Sturani, 60 anni, originario di Ancona, ha ricoperto vari incarichi in CGIL: è stato segretario FP CGIL di Ancona, è Read more about SPI CGIL ANCONA: STURANI ENTRA NELLA SEGRETERIA SPI DI ANCONA[…]

Voto NO perché si”: le ragioni di una staffetta partigiana

15/11/2016 – Acquacanina è il più piccolo borgo delle Marche, ai piedi delle vette più alte dei Monti Sibillini, su cui l’altra notte sono caduti i primi fiocchi di neve. Qui vive per diversi mesi all’anno, nella casa natale della madre, Nunzia Cavarischia, classe 1929, staffetta partigiana ad appena 14 anni, un padre antifascista, prima arrestato Read more about Voto NO perché si”: le ragioni di una staffetta partigiana[…]

PENSIONI: COSA PORTIAMO A CASA!

28/09/2016 – Il 28 settembre 2016 Governo e sindacati hanno firmato un verbale condiviso (scarica il documento in pdf) sul sistema pensionistico. “È stata affrontata una parte dei problemi. Molte più cose e risorse sarebbero state necessarie e perciò la piattaforma di Cgil, Cisl e Uil continua a vivere”. Sono state queste le prime parole Read more about PENSIONI: COSA PORTIAMO A CASA![…]

Si rinnova la segreteria della Lega di Osimo

24/09/2016 – Il 23 settembre u.s. si è tenuto ad Osimo il Direttivo della Lega SPI per eleggere il nuovo segretario e salutare l’uscente Carlo Sorpino, che lascia dopo i 4 + 4 anni d’incarico. Oltre i rappresentanti del Direttivo della Lega, che si distingue per una nutrita presenza della componente femminile, hanno preso parte Read more about Si rinnova la segreteria della Lega di Osimo[…]

AMATRICIANA IN PIAZZA

22/09/2017 – Lo SPI CGIL della Lega di Fabriano ha risposto all’appello lanciato dal Comune per collaborare all’organizzazione dell’iniziativa “Amatriciana in piazza”. Alcune compagne del coordinamento donne SPI : Luciana Corvi, Rita Bambozzi, Laura Pataracchia, Mina Fortunati e la giovane ginnasta fabrianese Paola Elena Costea, si sono adoperate alla distribuzione dei piatti di pasta. Dalle Read more about AMATRICIANA IN PIAZZA[…]

PROPOSTE PER UNA NUOVA POLITICA REGIONALE SULLA NON AUTOSUFFICIENZA

Ancona, 5 luglio 2016 – Le Marche sono una delle regioni italiane con il più alto indice di invecchiamento della popolazione. Il 23,7% della popolazione complessiva ha più di 64 anni.  I cittadini marchigiani non autosufficienti sono stimabili in una forbice compresa tra 51.000 e 68.500 unità. Di essi, meno del 30% entrano nel circuito dei servizi Read more about PROPOSTE PER UNA NUOVA POLITICA REGIONALE SULLA NON AUTOSUFFICIENZA[…]

Made in italy in mani straniere

21/06/2016 – Qualcuno dice: è la globalizzazione. Tale sarebbe se a fronte del cambiar padrone e nazionalità di tanti simboli italiani, ci fossero altrettante nostre espansioni all’estero. Ma sono proprio le poche eccezioni la testimonianza di un disastroso passivo  Assai di recente si è qui riferito dell’intricata vicenda che ha portato – pronube Finmeccanica, con Read more about Made in italy in mani straniere[…]

Sateriale, la nuova frontiera del sindacato è il territorio

20/06/2016 – C’è un mondo, tutto da scoprire, che interessa il sindacato nella sua globalità, i lavoratori e, più in generale, i cittadini. In particolare, è importante e lo diventerà sempre di più la contrattazione territoriale, quella che si fa con gli enti locali, comuni, province, regioni per migliorare i servizi di welfare e più Read more about Sateriale, la nuova frontiera del sindacato è il territorio[…]