LAVORATORI IN APPALTO TRIBUNALI: PROTESTA IL 12 LUGLIO DAVANTI TRIBUNALE ANCONA CON PRESIDIO DA ORE 9,30 A ORE 12

10/07/2023 – Protesta, mercoledì 12 luglio di fonici, stenotipisti e  trascrittori dei tribunali delle Marche. Per l’occasione, si terrà un presidio davanti alla sede del Tribunale di Ancona, largo Vittorio Bachelet, dalle ore 9,30 alle ore 12.

La protesta di questi lavoratori è promossa dalla Filcams Cgil e le ragioni sono legate alla riforma del Governo in base alla quale molte attività saranno svolte dai dipendenti stessi del tribunale. Attualmente, invece, il servizio di documentazione degli atti processuali è gestito in appalto e, dunque, tutti i lavoratori dell’appalto sono a rischio.

Le richieste della Filcams Cgil al Governo è di superare la precarietà di questi lavoratori, la salvaguardia dell’occupazione e la valorizzazione delle professionalità dei lavoratori del settore. A  prendere parte al sit-in di Ancona, saranno anche i cancellieri dei tribunali e cioè coloro che dovranno prendersi carico delle nuove incombenze, ad oggi gestite dai lavoratori in appalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *